Terre del Trebbia
Home Mission Territorio Punti Vendita Prodotti Eventi Tradizione
Immagine
 
  Punti Vendita  
Cantine Bonelli
 
             
 

Fu Anacleto Bonelli a fondare nell'immediato dopoguerra le omonime cantine che ancora oggi sono gestite direttamente dai figli e dai nipoti. Consapevole di trovarsi in una zona a forte vocazione viticola iniziò a operare nel settore intuendone le potenzialità e diede vita a un'azienda che in quarant'anni di attività ha saputo affermarsi e progredire.

A lui si deve la creazione del Trebbianino Val Trebbia, vino bianco derivato dall'uvaggio di uve autoctone, orgoglio delle nostre cantine e assurto alla rosa dei più importanti D.O.C. Colli Piacentini. L'attività che Anacleto creò è oggi un' impresa tecnologicamente avanzata che annovera una sede principale di lavorazione comprendente l'intero ciclo, dalla pigiatura al confezionamento e alla spedizione, una sede distaccata di stoccaggio e il fondo viticolo "Due Querce" sulla media collina piacentina.

 
         
 
Cantine Bonelli
  Nelle cantine di Rivergaro si eseguono tutte le lavorazioni, dalla pigiatura all'affinamento.

I vari locali, aperti alle visite e saltuaria sede di mostre d'arte, sono adibiti alle differenti fasi del processo di vinificazione.
 
         
  All'inizio degli anni '70 abbiamo adottato il metodo Charmat per la lavorazione dei bianchi, mentre per i vini rossi utilizziamo metodi classici che culminano con la maturazione in botti di rovere di Slavonia e il successivo affinamento in bottiglia.

Ogni anno acquistiamo le uve di circa 150 viticoltori, esclusivamente delle valli piacentine. Essendo i vigneti ubicati in media collina le rese sono basse e la qualità buona. La vinificazione è attuata con le più avanzate tecnologie ed è comunque preceduta, seguendo un'atavica tradizione, da un attento controllo nei vigneti. Di recente acquisizione l'azienda agricola "Due Querce", la cui produzione, in annate particolari, si diversifica dal resto della gamma.

 
         
 
Cantine Bonelli
Cantine Bonelli
Cantine Bonelli
 
 
 
  La nostra azienda è situata allo sbocco della Val Trebbia, la via che attraverso l'Appennino collega la Pianura Padana a Genova. La valle, oggi celebre soprattutto per il suo ambiente pressoché intatto e meta di escursioni, ha un notevole valore storico:
fu popolata dai romani di cui rimane certa testimonianza, percorsa da Annibale in fuga, abitata dalle nobili famiglie piacentine che la impreziosirono con le loro dimore, lodata da Hemingway che vi soggiornò.

La media collina è coltivata a vigneto e costituisce la zona di origine del Trebbianino Val Trebbia.
Le speci autoctone più diffuse sono Ortrugo e Malvasia, non mancano però esempi di vitigni tipici con origini molto remote come Santa Maria, Besgano e Coda di Volpe.
 
     
 
Cantine F.lli BONELLI
 
 
Via Roma, 86 - Rivergaro (PC) 29029 - Italia
TELEFONO: + 39 0523 958.621
FAX: + 39 0523 956.126

E-mail: bonelli@cantinebonelli.it - www.cantinebonelli.it
 
 
 
Terre del Trebbia